Tag Archivio per: Open day 2022

Open day acufene

Open day acufene: boom di accessi alle visite gratuite per il trattamento di acufene e vertigine

Conoscere l’acufene: questo l’obiettivo del primo Open Day “Le mille sfaccettature della vertigine e dell’acufene”, organizzato dal Centro Siciliano Acufene, che si è svolto sabato 25 giugno a Giardini Naxos. Una giornata interamente dedicata ai soggetti acufenopatici e alle loro famiglie per abbattere la barriera tra medico e paziente, instaurare un dialogo e una collaborazione proficua per trattare l’acufene e migliorare la qualità della vita dei pazienti. Con un nuovo format: una prima parte informativa e una seconda parte dedicata alle visite gratuite.

In molti lo definiscono un ronzio, altri un sibilo, altri ancora un fischio. Per alcuni l’acufene è un fastidio che può essere tollerato, per altri un tormento costante che influenza negativamente le attività quotidiane e la qualità della vita. Non è assolutamente normale percepire un rumore nell’orecchio, che rappresenta l’espressione di un danno che si sta verificando, o si è già verificato, a carico dell’organo dell’udito. Tale danno può essere banale, ma può essere viceversa espressione di patologie anche molto gravi. Per questo motivo il primo passo è riconoscere le diverse forme di acufene e indagarne la causa scatenante. Ed è questa la finalità principale del primo Open day sull’acufene organizzato dal CSA: aiutare i pazienti a riconoscere il sintomo, oltre che dare loro una possibilità di guarigione.

L’Open Day si è svolto presso la clinica odontoiatrica Dental di Genesis Giardini Naxos, in modo da poter visitare anche dal punto di vista ortognatodontico i tanti pazienti pervenuti dalle diverse province siciliane e anche dalla Calabria. L’equipe multidisciplinare del CSA durante la prima parte della giornata, con l’ausilio di proiezioni ed immagini, ha descritto ai tanti pazienti presenti in sala l’anatomia e la fisiologia dell’orecchio e dell’apparato craniomandibolare, le tante patologie generanti acufene, non solo otorinolaringoiatriche, ma anche metaboliche, osteopatiche, ortodontiche, psicologiche, iatrogene e soprattutto i diversi protocolli farmacologici, riabilitativi e chirurgici messi in campo dal Centro Siciliano Acufene in oltre 10 anni di attività, soffermandosi non solo sul trattamento dell’acufene ma anche della vertigine.

Daria Caminiti Open day acufene 2022

Ogni specialista del CSA ha spiegato, in termini assolutamente assimilabili da persone comuni, la soluzione interessante il proprio ambito specialistico e nella seconda parte della giornata ha visitato i pazienti, in modo da rilevare le cause dell’acufene di ciascuno di loro. L’incontro è stato ritenuto interessante al punto che qualche paziente, a fine giornata, si è intrattenuto ancora con i professionisti della equipe multidisciplinare del CSA, ponendo loro altre domande in modo da capire come e quando iniziare il percorso diagnostico-terapeutico con professionisti del settore.